21 Luglio 2021

Partono stage e provini per le giovanili del Potenza 2021/22

di Marcello Milazzo

Siamo già in clima di stage e raduni, al fine di allestire le nuove squadre per la stagione 2021/22. Ed in tal senso anche il Potenza si sta attrezzando, con le sue tre compagini del settore giovanile, in previsione dei nuovi campionati nazionali, ovvero con la Primavera 3 di Innocenzo Natiello, che dovrà radunare i 2004 da aggregare con il gruppo dei maggiori età della categoria, con l’Under 17 di Astudillo (2005 e 2006) e con l’U 15 di Postiglione (2007 e 2008).

Nella squadra del neo Mister Natiello difatti, approderanno i 2004 reduci del campionato Under 17 della passata stagione, dove si son fatti ben ammirare i vari Buchicchio, Genzano, Carbone, Faraula, Buglione, Rotunno, Discianni, ecc., probabilmente inclusi in blocco nella nuova rosa, con l’aggiunta di qualche elemento anch’esso prevalentemente lucano, approdato dall’ambito regionale, come i valenti Corbo, Valluzzi, Tortorelli, Danese, Malagnino, De Stefano, Uva, Santoro, Gigante, Massocchi, Forcillo, Andrisani, Margherita, Grippa, Cavallo.

La logica delle selezioni d’altronde, seguirà quella a predominanza lucana, ovvero sulla falsariga di questi ultimi anni, la tendenza a comporre una rosa finale, che vanti un organico con almeno l’80/90% di giocatori made in Basilicata, o provenienti dai campionati giovanili dilettantistici, in funzione di accordi e nuovi rapporti apertisi con tutte le società Lnd del territorio lucano.

Sulla stessa lunghezza d’onda quindi, anche le altre compagini giovanili, in cui la presenza di ragazzi lucani in questi ultimi due anni, ha superato anche il 90% complessivo della rosa.

Così l’Under 17, oltre a promuovere i 2005 come Iacovino, Romano, Fucci, Caputo, Lentini, Sisinni e Cristiano, ed ad implementarli con i vari 2006, come Ragone, Basile, Carriero, Ciliberti, Rufrano, Laurino, Cancelliere ed Azzouz, pescherà anche in ambito regionale, con le varie emergenze da contattare, come Tolve, Esposito, Martorano, Sabia, Carlucci, Fittipaldi, Schettino, Scaringi, Pepe, Lapiccirella, Asslani, Laurita, Lucernati, Martoccia, Milano, ecc.

Più complicato come sempre, appare l’allestimento della squadra dei classe 2007, sia per la rarefazione dei fascia B, nelle precedenti stagioni nazionali degli Under 15, sia per il blocco delle attività nella stagione 2020/21, per le note vicende d’emergenza virale. Al che vanno considerati per i possibili provini, soprattutto i 2007 lucani più emergenti già negli anni passati, tra cui ricordiamo i vari Gorga, Cantisani, Martorano, Montenegro, Chiurazzi, D’Anzi, Cirigliano e Persia.

 

 

Lascia un commento