28 Aprile 2021

A BORDO CAMPO Rubrica sul Calcio Giovanile

di Marcello Milazzo

In questa rubrica infrasettimanale del nostro portale del Calcio Giovanile della Basilicata, denominata “A bordo campo”, elaboriamo la sintesi ed il commento completo della precedente Giornata dei campionati nazionali (girone 8 con squadre lucane), con le anticipazioni del prossimo turno, e dei regionali Under 17 e Under 15, attualmente con attività ancora ferme, per il blocco stagionale causa emergenza pandemica.

Si è ripartiti con l’attività giovanile, per i colori lucani, ovvero con il girone 8 del campionato Under 17 di serie C, dove milita il Potenza, e riparte prontamente quindi anche la nostra immancabile rubrica settimanale, che racconta le gesta dei ragazzi lucani delle classi Under dell’agonistica. Con un sospiro di sollievo e di speranza quindi, che tutto possa andare per il meglio, iniziamo a guardare il panorama delle attività iniziate, ma anche di quelle alle porte.

Il palcoscenico dei campionati nazionali, si è già riempito, dopo la precedente partenza dei campionati Under 17 di serie A e B, dove stanno giocando da anni e con ottimi risultati i classe 2004 lucani, Amato nella Virtus Entella, Stigliano nel Pisa, Cantisani nel Crotone e Rega nel Pescara (più il 2005 Camara in forza all’U16 dell’Entella), adesso da domenica scorsa, anche con la ripresa appunto del torneo U 17 di serie C, dove nel precedente archiviato, la squadra U 17 di Mister Astudillo, stava già facendo assai bene ad Ottobre scorso.

Da un girone con squadre campane e due pugliesi difatti, il Potenza U 17, è stato dirottato con il nuovo format, in un girone (numero 8) a sei contro squadre pugliesi, ed ha dovuto, secondo programma del nuovo calendario, affrontare al suo esordio il Bari di Mister Lanera, sul campo di San Girolamo. Oltre al ritardo di preparazione (allenamenti ripartiti martedì 20 Aprile scorso), la squadra lucana, ha dovuto far fronte anche a parecchi infortuni.

E seppur senza gli infortunati Daniello, Grimolizzi, Guarino e Carbone, la squadra con lo 0-0 finale, è riuscita a tenere botta, cedendo fisicamente solamente nella seconda metà delle ripresa, anche se i lucani hanno saputo costruire a loro volta, le loro buone opportunità sotto rete. Il pareggio alla fine, sta certamente stretto ai pugliesi, ma i lucani proseguono nella loro striscia positiva stagionale (tre risultati utili, se si considerano le due vittorie con Cavese e Paganese, ottenute con l’altro format, prima dello stop).

Negli altri incontri della prima giornata di campionato invece, si sono registrati due successi, uno esterno del Bisceglie di Mister Larosa, sul Foggia di Mister Acquaviva, grazie alla doppietta di Rizzi, attuale capocannoniere del girone (gol foggiano di D’Aloia), mentre rotondo successo per 4-2 del Monopoli di Mister Biasi, sulla V. Francavilla di Mister Geretto, con la squadra di casa in partenza spint e già in doppio vantaggio dopo soli dieci minuti (reti di Demichele e Morella).

Il calendario del secondo turno, propone per domenica, lo scontro tra le attuali primatiste della graduatoria, in Bisceglie – Monopoli, squadre tra l’altro già incontratesi nei test match (l’ultimo terminato 5-3 per il Monopoli), poi la Virtus Francavilla, a cui farà visita il Bari, ed infine il match del Viviani, con il Potenza, che ospiterà il Foggia, reduce dal ko interno col Bisceglie.

Negli ambiti delle probabili formazioni, anche se è presto per le anticipazioni, tra i lucani si dovrebbe andare verso il reintegro in gruppo di Grimolizzi e Carbone, reduci da contratture, e di Daniello, il beneventano ancora non utilizzato nella stagione 2020/21, mentre più difficile sembra il recupero di Guarino, in preda alla pubalgia, con difesa quindi in cui potrebbero essere riutilizzabili contemporaneamente, Carbone sulla fascia destra e Daniello come centrale.

Riguardo il Foggia invece, dopo la prova in crescendo, offerta domenica scorsa nella ripresa, in squadra potrebbero essere confermati come titolari, il portiere Leccese ed il centrocampista Minutillo, per un undici, che d’altronde, come un po’ tutti in questo periodo particolare, sta cercando nuovamente di trovare i giusti equilibri sui rettangoli di gioco.

Passando invece alle notizie in ambito regionale, la situazione delle squadre Under 17 ed Under 15, potrebbe sbloccarsi, ritornando all’attività, già dopo il prossimo weekend, in cui potrebbero essere consentiti gli allenamenti di squadra. In progetto per le varie squadre lucane delle due categorie quindi, la possibilità di partecipare ad un’edizione speciale della Coppa Regione (a nuovo format), o in alternativa a piccoli tornei, organizzati dalle stesse società ed autorizzati comunque dalla Figc.

In ogni caso, si attendono da parte dei nuovi Dpcm governativi, di ordinanze regionali, e della Federazione, disposizioni che possano consentire finalmente, ai ragazzi di tutto il territorio nazionale, di interrompere l’attuale “stato di naftalina”, in cui è entrato ormai da circa sei mesi, il calcio giovanile dilettantistico.

Lascia un commento